Quotidiani locali

cinque stelle 

«Sanità, basta liste d’attesa Prenotazioni al centro unico»

Sala affollata, l’altra sera, all’hotel Casa Poli per l’incontro pubblico che ha concluso la giornata mantovana di Dario Violi, candidato dei Cinque Stelle alla presidenza della Regione. Che ha...

Sala affollata, l’altra sera, all’hotel Casa Poli per l’incontro pubblico che ha concluso la giornata mantovana di Dario Violi, candidato dei Cinque Stelle alla presidenza della Regione. Che ha parlato delle varie tappe della giornata: incontro con i sindaci di Pieve e di Villa Poma per discutere dell’ospedale di Pieve, «un presidio da valorizzare, così come tutto il Destra Secchia»; visita a Suzzara di scuole, parchi e realtà culturali «in un’area spesso dimenticata, come tutto il Mantovano, dai palazzi milanesi». Visita, poi, ad aziende importanti nel campo dell’innovazione, come la Costa&Zaninelli, che si occupa della produzione di veicoli elettrici per la mobilità urbana. «Noi vogliamo più treni e meno autostrade inutili». Con candidati mantovani in Regione Andrea Fiasconaro, Raffaella Scattolon, Marco Scardovelli e Rosanna Panella, si è parlato anche di sanità, in particolare di tagli alle liste d’attesa. Tra le proposte un call center unico di prenotazione che avrà a disposizione l'agenda di tutte le strutture, ottimizzando al meglio le prenotazioni. E poi un ticket aggiuntivo per scoraggiare le doppie e triple prenotazioni.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon