Quotidiani locali

Finì nel fosso e la moglie morì Otto mesi al marito di 83 anni

CASTEL GOFFREDO. Una sbandata improvvisa e la Fiat Seicento, con a bordo due anziani coniugi, era finita in un fosso. Maria Grazia Monici, 79 anni, era morta poco dopo l’arrivo dei soccorsi. Il...

CASTEL GOFFREDO. Una sbandata improvvisa e la Fiat Seicento, con a bordo due anziani coniugi, era finita in un fosso. Maria Grazia Monici, 79 anni, era morta poco dopo l’arrivo dei soccorsi. Il marito, Marino Assenti, di 83 anni, è sopravissuto alla tragedia ma ha dovuto affrontare un processo per omicidio colposo. Ieri mattina, davanti al giudice per le indagini preliminari Matteo Grimaldi ha patteggiato la pena di otto mesi di reclusione. Al momento dell’incidente, avvenuto nel settembre di due anni fa, stavano andando a casa di un parente, con cui avevano intenzione di trascorrere il pranzo domenicale. Lungo la strada la tragedia. Una curva a gomito e l'inspiegabile sbandata dell'utilitaria, finita fuori strada, ruote all'aria, in un fosso con non più di quaranta centimetri d'acqua. Per la donna non c'è stato nulla da fare. La famiglia Assenti, che abitava alla periferia di Casaloldo. molti anni prima era stata toccata da un'altra tragedia, la morte per malattia di un figlio di tredici anni.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori