Quotidiani locali

Casaloldo 

Il don benedice i mezzi agricoli dalla piattaforma

Piazza Matteotti piena per il tradizionale appuntamento con la giornata di ringraziamento di Sant’Antonio Abate

CASALOLDO. Piazza Matteotti piena per il tradizionale appuntamento con la giornata di ringraziamento di Sant’Antonio Abate, patrono dei contadini e degli allevatori e protettore degli animali domestici.

La ricorrenza è stata celebrata in occasione della messa. Il parroco don Alberto Buoli, al termine della celebrazione, ha impartito la tradizionale benedizione ai mezzi di lavoro salendo su una piattaforma telescopica posta sul sagrato della chiesa. Molte famiglie, inoltre, hanno donato vari cesti. Da parte del parroco è arrivato l’invito a suonare i clacson dei mezzi agricoli «per farsi sentire, testimoniare il loro contributo significativo al mondo del lavoro e custodire e trasmettere i valori che caratterizzano la cultura contadina».

La mattinata si è chiusa con un aperitivo offerto dagli agricoltori in oratorio e con il pranzo al ristorante al quale hanno partecipato più di un centinaio di persone.

Le celebrazioni a Casaloldo si erano aperte il 13 gennaio con il falò di Sant’Antonio curato dal gruppo “Gli amici agricoli” che aveva attirato come ogni anno un gran numero di visitatori.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori