Quotidiani locali

Vai alla pagina su Lavoro
mantova

IperSimply, martedì vertice con sindacati

Il gruppo presenterà le proposte di trasferimento per i 35 dipendenti del supermercato che chiude

MANTOVA. Corrispondenza fra mansioni svolte finora e ruoli da coprire nei supermercati di destinazione, anzianità, carichi famigliari: questi i criteri con cui il gruppo Auchan proporrà trasferimenti, in un raggio di 50 chilometri, ai 35 dipendenti dell’Ipersimply di Ponte Rosso in vista della chiusura annunciata per il 28 febbraio. Criteri comunicati la scorsa settimana ai sindacati che nella serata di martedì hanno incontrato i lavoratori in assemblea per illustrare la situazione e testare umori e disponibilità su spostamenti che necessariamente coinvolgeranno punti vendita di altre province.

Nel Mantovano la catena di ipermercati conta solo altri tre esercizi commerciali, di cui due di piccole dimensioni: il Punto Simply in via Giustiziati in città, la Bottega Simply di San Silvestro e un altro IperSimply a Viadana. Gli altri negozi papabili nel raggio prospettato dall’azienda si trovano a Castenedolo, Verona, Desenzano e Ghedi. «Uno dei problemi è che su 35 dipendenti, 25 hanno un contratto part-time di circa 20-24 ore per esigenze famigliari che verrebbero compromesse da spostamenti quotidiani di un centinaio di chilometri» riferiscono i rappresentanti dei sindacati di categoria (David Gabrielli per Filcams Cgil, Alessandra Sergi per Fisascat Cisl e Daniele Grieco di Uiltucs Uil) che dopo l’assemblea si preparano ora a incontrare l’azienda il 6 febbraio. Un vertice atteso in quanto il gruppo dovrebbe essere pronto a presentare la griglia degli spostamenti previsti: una sorta di elenco su “chi va dove”.

E se qualcuno dovesse rifiutare? Al momento sul piatto non sono stati presentati incentivi e i rappresentanti dei lavoratori hanno chiesto che in caso di diniego si parli di licenziamento e non di dimissioni. Se gran parte dei lavoratori sono donne con famiglia, molte hanno però anche un’anzianità aziendale che supera i dieci anni che prevede un preavviso di 45 giorni. Che a questo punto sarebbe comunque tardivo. (m.v.)
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori