Quotidiani locali

GAZOLDO DEGLI IPPOLITI 

Mai più mozziconi per terra Ecco i posaceneri da strada

GAZOLDO DEGLI IPPOLITI. Mai più mozziconi di sigaretta abbandonati sui marciapiedi. A Gazoldo è arrivato “Ciccami”, il portacenere da esterno che invita i fumatori a rispettare l’ambiente. L’amministr...

GAZOLDO DEGLI IPPOLITI. Mai più mozziconi di sigaretta abbandonati sui marciapiedi. A Gazoldo è arrivato “Ciccami”, il portacenere da esterno che invita i fumatori a rispettare l’ambiente. L’amministrazione comunale ne ha acquistato un primo lotto da undici esemplari, investendo un migliaio di euro. «Se riusciremo a reperire ulteriori risorse, nei prossimi mesi ne compreremo altri - anticipa il sindaco Nicola Leoni - perché crediamo siano molto utili nella lotta al degrado. I mozziconi di sigaretta sono una tipologia di rifiuto molto inquinante e dannosa. Nonostante ciò, nei centri urbani li si trova dappertutto. Molte persone li gettano a terra con un gesto automatico, senza pensare alle conseguenze. Noi vogliamo indurre i fumatori ad abbandonare questa cattiva abitudine, che ha pesanti ripercussioni sull’ambiente».

I primi undici “Ciccami”, prodotti dall’azienda Futura di Monzambano, sono stati installati nelle zone più frequentate di Gazoldo: dalle vie del centro, all’area degli impianti sportivi, passando per l’ingresso dell’ufficio postale, i giardini pubblici ed alcune piazzette periferiche.

«Per mantenere il paese pulito abbiamo bisogno della collaborazione di tutti i cittadini - sottolinea il sindaco - Il Comune ha fatto la propria parte, acquistando i posacenere. Ora i fumatori devono fare la loro, abituandosi ad usarli. Chi getta i mozziconi sul suolo pubblico è passibile di sanzioni che possono arrivare fino a 300 euro. Noi preferiamo puntare sull’educazione. Non ci piace far ricorso alle multe, ma riconosciamo che in alcuni casi anch'esse possono contribuire a sensibilizzare la comunità. Dunque, se i “Ciccami” resteranno vuoti e i marciapiedi continueranno ad essere usati come posacenere, la Polizia locale dovrà avvalersi delle sanzioni».

Rita Lafelli

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon