Quotidiani locali

Confindustria, i delegati del Viadanese

Inizia per Confindustria Mantova il rinnovo delle cariche associative, espressione dei vari territori. I primi eletti sono stati i delegati comunali e di zona dell’area del Viadanese. Il ruolo dei...

Inizia per Confindustria Mantova il rinnovo delle cariche associative, espressione dei vari territori. I primi eletti sono stati i delegati comunali e di zona dell’area del Viadanese. Il ruolo dei primi è quello di interfacciarsi con le pubbliche amministrazioni locali, portando avanti le segnalazioni di problematiche per le aziende locali.

Per il delegato di zona, che siede di diritto anche nel consiglio generale di Confindustria Mantova, il ruolo prevede un coordinamento delle attività di Confindustria in loco e di rappresentanza anche in Provincia e Regione.

Per Viadana il delegato rimarrà Silvano Melegari, «molto apprezzato – spiega una nota – per l’assiduo lavoro di pressione ed informazione, soprattutto sulle tematiche infrastrutturali». Molte conferme anche nei comuni della zona; Margherita Avigni per Bozzolo, Marco Arisi a Commessaggio, Paolo Benazzi a Dosolo, Elisa Manerba a Gazzuolo, Roberto Roffia a Marcaria, Carlo Zanetti a San Martino dall’Argine. Nuovi eletti, Fabrizio Bondavalli, della start up Leovic, a Pomponesco e infine Nicoletta Azzi della Panguaneta a Sabbioneta.



TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon