Quotidiani locali

sabbioneta-villa pasquali 

Donazione da 100mila euro per la chiesa

Una donazione di 100mila euro devoluta alla parrocchia di Villa Pasquali da una signora di Cremona per finanziare il restauro della cupola a volte del capolavoro di Antonio Luigi Galli Bibiena

SABBIONETA. Una donazione di 100mila euro devoluta alla parrocchia di Villa Pasquali da una signora di Cremona per finanziare il restauro della cupola a volte del capolavoro di Antonio Luigi Galli Bibiena.

L’autorizzazione al restauro è già stata ottenuta e i lavori inizieranno appena terminati gli ultimi adempimenti burocratici. Un grande atto di generosità che, però, non è l’unico.

Prosegue, infatti, la mobilitazione che ha come obbiettivo quello di mantenere alta l’attenzione sul capolavoro settecentesco. A favore della maestosa chiesa di Villa Pasquali, infatti, è partita una raccolta straordinaria di fondi lanciata dalle parrocchie unificate sabbionetane.

Un banco di beneficenza con quadri ed oggetti di vario tipo verrà infatti allestito oggi alle ore 16.30 nei saloni dell’oratorio villese, sito vicino al circolo Acli.

Lo scopo è raccogliere offerte per il pagamento dei lavori di ristrutturazione del sacro immobile. «Grazie – affermano i sacerdoti – a tutti coloro che dimostreranno sensibilità e buon cuore: la chiesa del Bibiena lo merita». In questo contesto, occorre ricordare che continua anche la campagna denominata ‘Con un tappo salviamo la chiesa di Villa Pasquali’.

Sebbene non si raccolgano somme ragguardevoli, è comunque opportuno continuare a raccogliere i tappi di plastica e consegnarli nei locali parrocchiali per la successiva rivendita. Un gesto semplice per contribuire ad una causa importante.

Roberto Marchini


 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori