Quotidiani locali

Bucaneve di Castel Goffredo Volontari da Spagna e Francia

CASTEL GOFFREDO. Roque e Amarande provengono rispettivamente da Spagna e Francia. Fino al prossimo autunno saranno al Centro Bucaneve, dove affiancheranno gli operatori nel quotidiano lavoro di...

CASTEL GOFFREDO. Roque e Amarande provengono rispettivamente da Spagna e Francia. Fino al prossimo autunno saranno al Centro Bucaneve, dove affiancheranno gli operatori nel quotidiano lavoro di sostegno ai ragazzi disabili.

Il tutto rientra nel progetto di Servizio volontario europeo, che quest’anno compie 22 anni di vita. La cooperativa Bucaneve aderisce dal 2003. Negli anni tanti giovani, circa una trentina, provenienti da tutta Europa hanno prestato il loro aiuto nella struttura di Castel Goffredo. «Progetti come questo - spiegano dalla cooperativa -, così come ogni iniziativa volta a promuovere in modo serio e responsabile valori come solidarietà, coesione ed interculturalità, meritano di essere appoggiati, valorizzati ed incoraggiati».

Il Servizio volontario europeo è finanziato dalla Commissione europea. Si tratta di un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo, che consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di prestare servizio all’estero in una organizzazione no profit. Un’ esperienza gratuita ed aperta a tutti, visto che non prevede requisiti discriminatori. Unici vincoli il limite d’età e la legale residenza nel Paese d’origine.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori