Quotidiani locali

poi spettacoli per ragazzi 

Oggi ad Angeli arriva la Cascio, docente anti-mafia

Continuano gli eventi in vista della manifestazione che, a livello regionale, vede Mantova protagonista per la 23esima Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle...

Continuano gli eventi in vista della manifestazione che, a livello regionale, vede Mantova protagonista per la 23esima Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, in programma il prossimo mercoledì 21 marzo.

Oggi alle 17.30, al centro sociale gestito dall’Associazione Borgo Angeli, Rosaria Cascio, docente, scrittrice e divulgatrice del metodo didattico di don Puglisi, porterà la sua testimonianza di lotta quotidiana alla cultura mafiosa.

Sempre oggi, alle 21 al teatro Bibiena andrà in scena lo spettacolo teatrale "Io pretendo la mia felicità” frutto del lavoro di scrittura collettiva, curato da Cascio, che è l'insieme dei pensieri e dei vissuti dei ragazzi del liceo di Scienze Umane Regina Margherita di Palermo. L’ingresso è gratuito.

Lo spettacolo sarà riproposto domani mattina alle 10 all’istituto Comprensivo di Borgo Virgilio e alle 20.30 al teatro Comunale di Gonzaga, mentre giovedì mattina alle 9.15, Cascio e i suoi ragazzi lo porteranno all'Istituto Gonzaga di Castiglione delle Stiviere.

È in agenda anche un incontro di formazione rivolta ai docenti che Cascio terrà domani alle 16.30, all'istituto comprensivo di Borgo Virgilio.

Il programma delle iniziative denominate "100 passi verso il 21 marzo" è promosso dal Coordinamento di Libera Mantova in collaborazione con le amministrazioni comunali di Mantova, Gonzaga, Borgo Virgilio e Castiglione delle Stiviere, con Acli Gonzaga, Associazione Borgo Virgilio e gli Istituti Comprensivi di Borgo Virgilio e Castiglione delle Stiviere.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori