Quotidiani locali

A Pegognaga il Rotary dona un elettrocardiografo

PEGOGNAGA. Il “Rotary Club Gonzaga-Suzzara”, che come area comprende anche Pegognaga, ha donato al comitato Bovi e quindi alla Rsa di Pegognaga un elettrocardiografo, strumento medico necessario per...

PEGOGNAGA. Il “Rotary Club Gonzaga-Suzzara”, che come area comprende anche Pegognaga, ha donato al comitato Bovi e quindi alla Rsa di Pegognaga un elettrocardiografo, strumento medico necessario per l'esecuzione dell'elettrocardiogramma. Alla cerimonia di donazione dello strumento, erano presenti il presidente del Rotary Carlo Bondioli e alcuni esponenti del sodalizio, Enos Gandolfi presidente del Comitato Bovi, Claudio e Carlo Cuoghi della coop Csa che gestisce la rsa, l’assessore ai servizi sociali Daniele Benfatti.

«Con questa donazione - ha detto Bondioli - si conclude un service del nostro club, che ha 42 soci e fra gli obiettivi annovera l’attività di volontariato per raccogliere fondi a scopi sociali, solidali e umanitari. Le risorse economiche necessarie per l’acquisto dell’elettrocardiografo, del costo di 1.220 euro, derivano alla vendita in sinergia col Mulino Pasini, del libro “Panhistoria” di Giancarlo Malacarne». Gandolfi e Benfatti hanno sottolineato la grande e trasversale generosità della comunità di Pegognaga, che in 17 anni di attività ha consentito al comitato Bovi di raccogliere 3,5 milioni. (v.n.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon