Quotidiani locali

I lavori sono partiti Più spazi e servizi nel nuovo Palafarina

Viadana. La struttura esistente sarà preservata Rifatti la copertura metallica ed i pilastri di sostegno

VIADANA . I lavori di ricostruzione, messa in sicurezza e adeguamento sismico del palasport Farina sono iniziati da pochi giorni. Nell’occasione, l’amministrazione municipale ha diffuso il “rendering”, ovvero la resa grafica – predisposta dallo studio Polaris di Mantova, vincitore a suo tempo del concorso di idee per l’affidamento dell’incarico di progettazione - di come sarà l’impianto alla chiusura del cantiere.

Dalle immagini, appare evidente che parte della struttura esistente (sostanzialmente le costruzioni comprendenti le vecchie tribune coi sottostanti spogliatoi) sarà preservata. Le modifiche principali riguarderanno naturalmente la copertura e i suoi sostegni. Come si ricorderà, parte del vecchio tetto, costruita con travi in legno lamellare una ventina d’anni prima, crollò nel febbraio 2015 sotto il peso di una grande nevicata. La struttura del nuovo tetto sarà metallica, dalla conformazione a spiovente e non più a cuspidi come in passato; e poggerà su una sorta di scheletro esterno, costituito da pilastri con funzione antisismica. La nuova parete esterna così costituita sarà in buona parte trasparente, grazie a grandi vetrate che prenderanno il posto dei vecchi finestroni e che garantiranno una maggiore illuminazione naturale.

Tra le novità previste dal progetto: l’ampliamento della hall d’ingresso, la formazione di nuovi spogliatoi e locali magazzino, l’istituzione di una sala riunioni, l’aumento dell’altezza del soffitto, l’installazione di un ascensore per gli spettatori disabili, la posa di un impianto di riscaldamento a pavimento e di un sistema energetico a pannelli fotovoltaici, l’ampliamento del parcheggio esterno. Buona parte di tali novità recepiscono suggerimenti e richieste delle associazioni sportive che fruiscono dell’impianto. I lavori, da due milioni 745mila euro, sono stati affidati al raggruppamento temporaneo d’impresa formato dalle ditte veronesi Tieni Costruzioni e Camero Ferramenta & Siderurgici. Se tutto andrà secondo le aspettative, i lavori si protrarranno sino all'agosto 2019; quindi il collaudo e la reinaugurazione, in tempo per la stagione sportiva e scolastica 2019-'20. (r.n.)



TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon