Quotidiani locali

MAGNACAVALLO 

Il biometano e le strade La viabilità è a rischio-tilt

MAGNACAVALLO. L'amministrazione di Magnacavallo e una delegazione del comitato “No biometano” hanno incontrato il deputato Pd Marco Carra e si è parlato del problema strade. Nel frattempo la San...

MAGNACAVALLO. L'amministrazione di Magnacavallo e una delegazione del comitato “No biometano” hanno incontrato il deputato Pd Marco Carra e si è parlato del problema strade. Nel frattempo la San Marco, la società che ha presentato il progetto per la realizzazione dell'impianto ha presentato le integrazioni al documento che erano state richieste. Durante l'incontro è emerso, tra gli altri, il problema della viabilità. Le strade attorno all'area che dovrebbe ospitare il nuovo impianto di produzione di biometano sono molto strette e non in grado di supportare il traffico pesante. Ci sono dubbi anche sul controllo dei materiali che verrebbero trattati. «Ho ascoltato le loro ragioni, che condivido - dice il deputato - dalla perplessità sulla qualità del materiale che verrebbe convogliato nell'impianto da fuori provincia, e quindi non sottoposto al controllo dell'ente locale, al problema che si verrebbe a creare sulla viabilità, con un incremento del traffico di mezzi pesanti di circa 10 al giorno in entrata e uscita su strade già dissestate. Penso a questo punto che si debba fare massa critica, in modo trasversale, con il coinvolgimento di tutte le forze politiche». (g.p.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori