Quotidiani locali

Vergine di Lourdes Domenica la festa

La parrocchia San Michele Arcangelo di Villa Saviola (Motteggiana), organizza per domenica la festa dedicata alla Beata Vergine di Lourdes oltre alla XXVI Giornata del Malato. La comunità saviolese...

La parrocchia San Michele Arcangelo di Villa Saviola (Motteggiana), organizza per domenica la festa dedicata alla Beata Vergine di Lourdes oltre alla XXVI Giornata del Malato. La comunità saviolese festeggia l'evento dedicato alla Madonna da 94 anni. Questo il programma: alle 9 messa celebrata da don Attilio Sarzi Sartori, parroco di Casoni di Luzzara; alle 11 messa solenne presieduta dal vescovo di Mantova monsignor Marco Busca; alle 15 recita del Santo Rosario; alle 15.30 processione eucaristica per le vie del paese, accompagnata dal corpo bandistico “Giuseppe Verdi” di Villa Saviola. Al termine, solenne benedizione. La festa sarà preceduta da un triduo di preghiera alle 8.30 con la messa, domani, venerdì e sabato. Nella chiesa di San Michele Arcangelo di Villa Saviola esiste dal 1924 una grotta votiva composta da masse di pietra stalattitica e stalagmitica, simile alla grotta di Massabielle (in Francia), meta di pellegrini della diocesi e delle zone limitrofe. Al centro della grotta c’è una statua di marmo bianco di Carrara, raffigurante la Madonna, alta 193 centimetri e del peso di 12 quintali. Ai suoi piedi, in ginocchio, San Bernadette Soubirous, in marmo grigio di Carrara, alta 110 centimetri. Il santuario fu benedetto ed inaugurato il giorno 11 febbraio 1924 dal vescovo monsignor Paolo Carlo Origo, e da allora questa è la festa più importante del paese, che vede sempre la presenza di centinaia di persone ed extramuros provenienti dalla provincia e da altre regioni d'Italia. (m.p.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon