Quotidiani locali

Motteggiana

Allarme bomba a Villa Saviola: banca evacuata

Un biglietto al bar di Villa Saviola: “Potrebbe esplodere entro le 12”. Forze dell’ordine mobilitate ma fortunatamente non accade nulla

MOTTEGGIANA (Villa Saviola). Una lettera scritta da un fantomatico “anarchico pentito” lasciata su un tavolino del bar Sarabiga di via Filzi, a Villa Saviola, ha fatto scattare l’allarme bomba. Sulla busta c'era scritto “da aprire subito” e nel foglio interno si leggeva: “Attenzione. C'è una bomba davanti e dietro alla banca che potrebbe esplodere entro le ore 12”.

Alla fine per fortuna non è successo nulla, ma la cosa ha tenuto col fiato sospeso cinque dipendenti dell'agenzia Mps di Villa Saviola, quattro famiglie che sono state fatte evacuare. Sospesa l'attività lavorativa di un panificio-alimentari e dello studio del geometra Massimiliano Minelli.

La lettera era stata trovata dai titolari del bar alle 7, all'apertura del locale, ma è stata consegnata al direttore della filiale Mps Mauro Caffarra un'ora dopo. Il direttore non ha potuto fare a meno di chiamare il 112, che ha inviato sul posto i carabinieri di Suzzara, Gonzaga e Quistello, oltre agli uomini della Scientifica. Sul posto anche il sindaco di Motteggiana Fabrizio Nosari. Da un primo sopralluogo i militari dell'Arma non hanno individuato pacchi, valigette o borse sospette né all'interno della filiale né intorno al palazzo.

Sta di fatto, però, che per essere sicuri che non ci fossero ordigni nascosti da qualche parte sono state attivate tutte le procedure del caso. La zona davanti alla banca ed il palazzo sono stati transennati per motivi di sicurezza e nel pomeriggio l'intera area è stata ispezionata dai cani del nucleo cinofilo di Orio al Serio.

Non è la prima volta che a Villa Saviola avviene un fatto simile. Nell'ottobre 2016 ci fu un altro caso, ma in quell'occasione si trattò di un innamorato pazzo della commessa che lavorava al bar.

Il cessato allarme è arrivato poco dopo le 17. Immediata anche la denuncia d'ufficio dei carabinieri contro ignoti per procurato allarme.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori