Quotidiani locali

CERESARA 

Ceresara, confessa tutti i furti di gasolio

Il ladro 30enne ha patteggiato una pena di 3 anni e 4 mesi: colpi a raffica in aziende agricole dell'Alto Mantovano  

CERESARA. Finito a processo, per un numero impressionante di furti ai danni di aziende agricole dell’Alto Mantovano, ha confessato.

«Sì - ha detto al giudice ieri mattina - sono stato io». E questo gli ha consentito di patteggiare una pena di tre anni e quattro mesi di reclusione. Marius Blaga, trent’anni di nazionalità romena, al momento rimane in carcere. Aveva agito con la complicità di due connazionali. L’attività criminale di Blaga è dilagata nel 2016.

Nel febbraio di quell’anno va all’assalto degli allevamenti zootecnici di Sbarra Pietro ed Emilio di Ceresara, forza due cisterne e si impadronisce di 10mila litri di gasolio e di un Fiat Ducato. Nel marzo dello stesso anno prende di mira la società di Claudio e Silvano Beruffi di Casalmoro dove si impadronisce di 5mila litri di gasolio, 5 cardani, 3 motoseghe a scoppio, due flessibili e un trapano, oltre a una minimoto.

Nemmeno due settimane dopo fa irruzione, con i complici, nell’azienda agricola dei fratelli Gambaretto a Rodigo e si impossessa di una Fiat Fiorino e di un Fiat Ducato. Poche notti dopo la gang irrompe all’interno della Società Agricola Santa Maria di Acquafredda da cui trafuga 5mila litri di gasolio, un computer per l’alimentazione suina e un compressore. È poi la volta dell’azienda Ekogeo srl di Ceresara.

Dopo aver tagliato la recinzione metallica che delimita l’azienda e rotto il lucchetto della cisterna riesce a impadronirsi di 3.800 litri di gasolio del valore commerciale di 4.300 euro.

All’inizio di giugno, sempre a Ceresara prende di mira l’azienda agricola di Emilio Gerola, facendo sparire 3mila litri di gasolio, una Mercedes classe A, oltre a un caricabatterie, un compressore, un decespugliatore, un potatore, un trapano, due avvitatori e una smerigliatrice.

Un altro colpo viene messo a segno alla Latteria Cooperativa Goitese dove vengono rubate 73 forme di grana padano, dopo la forzatura della porta del magazzino.

E infine il furto di gasolio da un serbatoio di un camion - oltre cento litri - parcheggiato a Castiglione delle Stiviere.



I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon