Quotidiani locali

MANTOVA

Ladri di biciclette arrestati dalla polizia dopo l’inseguimento

Arrestati i ladri delle biciclette. Gli agenti delle Volanti hanno colto in flagrante due giovani che stavano cercando di rubare le bici in piazza Dante e dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccarli

MANTOVA. Arrestati i ladri delle biciclette. Gli agenti delle Volanti hanno colto in flagrante due giovani che stavano cercando di rubare le bici in piazza Dante e dopo un breve inseguimento sono riusciti a bloccarli. Si tratta di un tunisino di 28 anni, E.H. senza fissa dimora e di un 18enne di Castiglione delle Stiviere. Entrambi sono finiti in manette, il primo per tentato furto aggravato in concorso, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, il secondo per il tentato furto.

È accaduto nella mattinata di ieri quando una pattuglia della polizia è intervenuta in città, in piazza Dante, dove erano stati segnalati due giovani intenti a rubare alcune biciclette parcheggiate in una rastrelliera. In effetti quando i poliziotti sono arrivati li hanno visti proprio mentre cercavano di scassinare il lucchetto di una bicicletta, usando un ciotolo preso dalla strada. Appena si sono accorti dei poliziotti hanno cercato di darsi alla fuga, ma uno è stato bloccato immediatamente.

Per l’altro invece la fuga è durata qualche minuto, fino a quando è stato intercettato da un’altra pattuglia in via Trieste. Ha reagito, insultandoli e cercando di scappare, ma è stato bloccato.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PER GLI SCRITTORI UN'OPPORTUNITA' IN PIU'

La novità: vendi il tuo libro su Amazon