Quotidiani locali

caso cartiera 

Morselli e il ricorso ritirato 5Stelle all’attacco su Pro-Gest

«Il sindaco chiarisca pubblicamente i motivi del ritiro del ricorso al Tar contro la Provincia sul caso Pro-Gest». A dirlo il gruppo consiliare M5S di San Giorgio di Mantova che chiede a Beniamino...

«Il sindaco chiarisca pubblicamente i motivi del ritiro del ricorso al Tar contro la Provincia sul caso Pro-Gest». A dirlo il gruppo consiliare M5S di San Giorgio di Mantova che chiede a Beniamino Morselli, contemporaneamente primo cittadino sangiorgese e presidente della Provincia, di portare il caso in consiglio comunale in modo da poter garantire una partecipazione concreta dei cittadini sull’argomento.

Il caso è relativo all’Autorizzazione integrata ambientale che la Provincia ha rilasciato alle Cartiere Villa Lagarina spa per il ripristino e la messa in esercizio dell’ex cartiera Burgo. Il ricorso dei Comuni di Mantova e hinterland è stato ritirato dopo avere ottenuto dalla nuova proprietà Pro-Gest l’impegno di un dimezzamento dell’inceneritore, la rinuncia ai rifiuti da fuori, nonché l’ avvio della procedura di valutazione di impatto ambientale.

«San Giorgio non si era mai interessato al caso e l’impegno a fare ricorso al Tar è nato da una nostra mozione nel 2016 – spiegano i tre consiglieri –. Un atto che sosteneva le preoccupazioni dei residenti in merito alle ricadute sulla salute dei residenti. Nonostante sia il Tar che il Tribunale di Mantova non abbiano ancora deciso, San Giorgio e gli altri Comuni si sono ritirati dalla battaglia. Morselli lo dovrà spiegare in consiglio».(fr.r.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro