Quotidiani locali

SAN MARTINO DALL’ARGINE 

Rifiuti dispersi, tolleranza zero

Il sindaco sta pensando di inasprire le multe per i “furbetti”

SAN MARTINO DALL’ARGINE. Il sindaco di San Martino, Alessio Renoldi, da tempo ha ingaggiato una battaglia contro i "furbetti delle spazzatura". San Martino è stato tra i primi ad istituire un servizio ad hoc fuori dalla raccolta ufficiale dei rifiuti. Attraverso il pagamento di una borsa lavoro, un addetto su una vecchia Ape del Comune girava a raccogliere rifiuti abbandonati. Poi siccome la stessa cosa avviene anche in altri paesi, si è accordato con Tea per un servizio settimanale, svolto anche a Marcaria per 21 ore, nove a San Martino e sei a Gazzuolo. Con un mezzo idoneo a passare anche in strade piccole, una persona raccoglie i rifiuti, li controlla cercando di risalire ai proprietari e avvisa il Comune. Spesso sono persone fuori paese, ma non solo. Da qui l’idea di inasprire le multe. (a.p.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro