Quotidiani locali

VILLIMPENTA

Maestra dimentica il bimbo in castigo, polemica alla materna 

Proteste contro la maestra alla materna della parrocchia. Il don: valuteremo provvedimenti

VILLIMPENTA. Polemica in corso alla scuola materna “Maria Ausiliatrice” di Villimpenta, di proprietà della parrocchia e gestita dall’omonima associazione. Tutto nasce da un episodio avvenuto nel primo pomeriggio di lunedì 19 febbraio. «Un fatto grave – racconta un gruppo di madri – subito dopo il pranzo, attorno alle 12.30, un bambino di quattro anni, forse perché stava facendo i capricci, è stato mandato da una maestra in un’aula attigua per punizione. Lì avrebbe dovuto restare da solo per un po’». Provvedimento anche legittimo, ma, prosegue il racconto, «il punto è che all’una la maestra è andata a casa, sostituita da quella arrivata per il pomeriggio. Ma si è dimenticata di andare a riprendere il bambino che aveva mandato in castigo, o quanto meno di farne cenno alla collega. Così quando alle quattro sono arrivati i genitori a riprendersi i figli, la maestra del pomeriggio ha detto alla madre del bambino lasciato in castigo che il piccolo non c’era, mandandola nel panico».

Per fortuna, dopo una rapida telefonata alla maestra del mattino, l’equivoco è stato chiarito e tutto si è risolto per il meglio. «Ma questa è solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso – protesta una madre – sono tante le cose che non vanno». Il parroco don Nelson Furghieri conferma l’accaduto, ma ne ridimensiona la portata: «Non nego che si sia trattato di un fatto grave, ma in fondo non è che una dimenticanza, di cui la maestra si è già scusata in lacrime con i genitori del bambino. Tuttavia, l’assemblea dell’associazione si riunirà per decidere un’eventuale sanzione, che potrebbe essere quella del richiamo. Quella della sospensione è solo una richiesta arrivata da alcuni genitori. Già oggi (21 febbraio, ndr) ci riuniremo». (fa)
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro