Quotidiani locali

la festa dell’8 marzo 

Convegni, film e dibattiti per omaggiare le donne

Convegni, film, libri, concerti, spettacoli. Anche quest’anno la provincia di Mantova omaggia l’8 marzo, festa della donna, con un ricco ventaglio di eventi. Cultura. Domenica, ad Asola, palazzo...

Convegni, film, libri, concerti, spettacoli. Anche quest’anno la provincia di Mantova omaggia l’8 marzo, festa della donna, con un ricco ventaglio di eventi.

Cultura. Domenica, ad Asola, palazzo municipale, alle 16, l’incontro “Iran e le donne. Viaggio attraverso un Paese poco compreso” con la scrittrice Sara Hejazi: un focus sulle donne iraniane per cancellare stereotipi e pregiudizi. Sempre l’8, a Gonzaga, incontro alle 18 in biblioteca con la poetessa indo-canadese Rupi Kaur: un’occasione per abbattere tabù e comprendere cosa significhi per una donna appartenere a una comunità indiana.

Spettacoli. Martedì 6, ad Asola, teatro Cinema San Carlo, ore 21, “Musica e muse di Maria Laura Vanini”: un viaggio musicale al femminile tra soul, blues, swing, rock e jazz dagli anni ’30 fino ad oggi. Giovedì 8, al conservatorio Campiani alle 17.30 “Un raggio di sole”: musiche e poesie dedicate alle donne con la collaborazione degli allievi e degli insegnanti del conservatorio per la parte musicale e l’associazione “La corte dei poeti” per quella letteraria. L’evento vedrà la partecipazione anche degli studenti di For.Ma che prepareranno un aperitivo finale.

Convegni. A Suzzara, martedì 6, alle 20 al cinema Politeama, riflessioni sul rapporto donna lavoratrice- azienda. Seguirà la proiezione del film “7 minuti” di Michele Placido. Mercoledì 7 alle 15, nella sede della Cgil, via Altobelli, in sala Motta, il convegno “essere madre e lavorare: ancora un binomio inconciliabile?”. Un approfondimento sul legame maternità e licenziamento. Segue, alle 17.30, la proiezione del documentario di Andrea Bacci “Paura non abbiamo”.

Si prosegue giovedì 8 a San Benedetto Po, alle 21 in biblioteca, con “donne filosofe”, un approfondimento sulla figura di Diotima di Mantinea vissuta nel V sec. a.C., mentre a Gazoldo degli Ippoliti, in biblioteca alle 21, una riflessione sull’amore che si trasforma in dipendenza e violenza partendo da alcuni testi letterari per ragazzi e adulti scritti negli ultimi anni. Cinema. A Medole, mercoledì 7, Torre Civica ore 21, il film “Suffragette” che ripercorre il movimento di emancipazione femminile per ottenere il diritto al voto. Venerdì 9, a San Benedetto Po alle 21 in sala polivalente, “Il diritto di contare” : la storia vera della fisica Katerine Johnson che collaborò con la nasa sfidando razzismo e sessismo. Biglietto 5 euro. (b.r.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro