Quotidiani locali

Finiti i lavori al centro sportivo

Viadana. Gli interventi, durati più di un anno, sono stati mirati soprattutto alla pista di atletica

VIADANA. Si sono formalmente conclusi i lavori di riqualificazione del centro sportivo “Chino Bertolani” di via Al Ponte, a Viadana: nei giorni scorsi, infatti, il settore lavori pubblici del Comune ha approvato lo stato finale e il certificato di regolare esecuzione, sbloccando il pagamento del residuo credito vantato dall’impresa esecutrice.

Alla fine, il costo totale dei lavori - relativamente alla parte posta a base di gara, dunque Iva esclusa - è risultato essere di circa 354mila euro. Nell’estate 2016, la regione Lombardia aveva assegnato all’ente locale un contributo da 225mila euro: il Comune di Viadana si era infatti classificato al primo posto nella graduatoria di un bando regionale per il finanziamento di progetti sulle strutture sportive.

I lavori si erano aperti nel gennaio 2017. L’intervento di riqualificazione è proceduto a stralci, per cui l’impianto calcistico è sempre stato disponibile per le normali attività sportive. Principale finalità dell’intervento è stata il recupero della pista di atletica, col posizionamento di un fondo in gomma omologato per gare e manifestazioni.

Il progetto comprendeva inoltre la realizzazione di un campetto coperto in erba sintetica che permetterà lo svolgimento dell’attività sportiva anche nei mesi più freddi; interventi sugli spogliatoi e sui parcheggi; migliorie finalizzate al risparmio energetico (dal nuovo involucro esterno di coibentazione degli spogliatoti al nuovo impianto di illuminazione a led). Il progetto è stato elaborato da Rocco Tenca dell'ufficio tecnico comunale.

Riccardo Negri

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro