Quotidiani locali

Aiuti all’affitto per 73mila euro

Castiglione. Bando del Comune per le morosità legate a problemi di lavoro

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Nuovo avviso pubblico sul sito del Comune di Castiglione delle Stiviere per l’erogazione di contributi rivolti agli inquilini in difetto con il pagamento del canone d’affitto.

L’avviso riguarda in particolare modo gli inquilini morosi incolpevoli titolari di contatti d’affitto e soggetti a provvedimenti di sfratto. Il bando si rivolge a quelle persone che si trovano in difficoltà a pagare l’affitto perché hanno visto mutare la loro condizione lavorativa; con "morosità incolpevole" si intende la sopravvenuta situazione di impossibilità di pagare l’affitto per cause esterne alla volontà della persona, e cioè la perdita del lavoro o una consistente riduzione della capacità di reddito del nucleo famigliare, situazione che si è verificata dopo aver siglato il contratto di affitto.

La situazioni previste dal bando sono quelle di licenziamento, della messa in mobilità o in cassa integrazione, del mancato rinnovo di contratti a termine, di accordi aziendali o sindacali con riduzione di orari di lavoro, della cessazione attività professionale o di impresa, della malattia grave, di infortunio o decesso di un componete della famiglia. Il Comune di Castiglione ha a disposizione 73mila euro che arrivano da una nuova somma messa a disposizione dalla Regione nel dicembre 2017 e da residui di bandi precedenti. I parametri per accedere al bando sono gli stessi del precedente, scaduto a novembre.

Un’istruttoria agevolata è prevista, invece, per quei cittadini che erano risultati idonei già a novembre, ma che non aveva trovato un appartamento. Se nel mentre, in questi mesi, hanno trovato un appartamento, possono ripresentare domanda con un’istruttoria agevolata che dovrebbe consentire loro di accedere ai fondi.(l.c.)

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro