Quotidiani locali

viadana 

Al mercato spazio a 139 bancarelle

Rinnovate le concessioni di posteggio. Censimento delle attività

VIADANA. Mercato settimanale del venerdì: sono stati recentemente pubblicati gli esiti del bando, indetto a suo tempo dal Comune di Viadana per l’assegnazione delle concessioni di posteggio per il commercio su aree pubbliche. La graduatoria definitiva conta 139 ditte, cui viene appunto assegnato il diritto a occupare un posto riservato.

Tale graduatoria è stata stilata sulla base di nuovi criteri fissati dalla Regione. In ordine: anzianità nell’esercizio dell’impresa, anzianità di occupazione di uno specifico posteggio, regolarità contributiva, ordine cronologico di presentazione della domanda. La durata della concessione passerà da 10 a 12 anni.

Era stata l’introduzione di alcune novità legislative, recepite anche nel relativo regolamento comunale, a indurre l’ente locale a riassegnare gli spazi ai “mercantini” sulla base di una procedura pubblica. Con la nuova normativa è venuto meno in particolare il rinnovo automatico: tutte le concessioni erano pertanto scadute lo scorso 7 maggio.

L’esame della graduatoria consente di descrivere le caratteristiche del mercato viadanese: i banchi non alimentari sono 125, e quelli alimentari quattordici, di cui cinque con possibilità di utilizzare bombole di gas. Altre sette postazioni disponibili non sono state assegnate, evidentemente in mancanza di richieste. I titolari stranieri delle imprese sono diciotto, di cui dieci cinesi. Ogni piazzola è profonda in genere cinque metri, mentre la lunghezza può variare da quattro a dodici metri.

Ieri il mercato non si è svolto, causa maltempo: gli ambulanti torneranno venerdì prossimo. Al mercoledì mattina, piazza Manzoni ospita inoltre il mercato contadino promosso dal Consorzio agrituristico mantovano, che conta in genere sei-sette banchi di prodotti alimentari.

Riccardo Negri

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro