Quotidiani locali

frassino 

«Il condominio è inagibile» Dopo 4 anni via gli inquilini

Dopo anni di polemiche e carte bollate, il Comune mette la parola fine alla vicenda del condominio di via Paride Suzzara Verdi, a Frassino. Nei giorni scorsi sono state emesse la dichiarazione di...

Dopo anni di polemiche e carte bollate, il Comune mette la parola fine alla vicenda del condominio di via Paride Suzzara Verdi, a Frassino. Nei giorni scorsi sono state emesse la dichiarazione di inagibilità e l’ordinanza di sgombero del palazzo fatiscente che ha sempre ospitato anche famiglie di immigrati, tutte con regolare contratto d’affitto. Da tempo, però, il condominio è disabitato dopo che gli ingressi erano stati murati dai proprietari per ottemperare ad altre ordinanze comunali. Con la dichiarazione di inagibilità i proprietari (abitanti nel Milanese e nel Riminese) devono provvedere ad una serie di lavori e, soprattutto, impedire che qualcuno utilizzi la palazzina come abitazione. L’epilogo arriva in seguito al sopralluogo dei tecnici dell’Ats e della Polizia locale, effettuato il 12 ottobre 2016, che si concludeva con un verbale in cui venivano evidenziate le «gravi carenze impiantistiche» e le «evidenti manomissioni delle linee di distribuzione» che pregiudicavano l’incolumità dei tanti inquilini ancora presenti nonostante varie ordinanze di sgombero. È dal 2014 che il palazzo è nel mirino delle autorità sanitarie.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro