Quotidiani locali

Roverbella si mette al lavoro «Spostare lo scambio Rfi»

ROVERBELLA. Lo scambio dei treni all'altezza del Comune di Roverbella, che avviene sulla linea ferroviaria Verona-Modena, percorsa da convogli regionali, e che causa ingorghi nell'attraversamento del...

ROVERBELLA. Lo scambio dei treni all'altezza del Comune di Roverbella, che avviene sulla linea ferroviaria Verona-Modena, percorsa da convogli regionali, e che causa ingorghi nell'attraversamento del Comune quando il passaggio a livello «deve necessariamente essere chiuso». Se ne è parlato in un confronto tra il sindaco Antonella Annibaletti e il parlamentare Marco Carra (Pd). La questione prioritaria delle infrastrutture che riguarda tutta la provincia pone all'attenzione delle istituzioni anche quella che ricade su Roverbella: ingorghi e lunghe code alle porte del paese quando i treni effettuano lo scambio. La proposta è quella di spostare lo scambio nella frazione di Mozzecane, dove il traffico è ridotto, alleggerendo i disagi. Il deputato ha accolto questa questione per portarla all'attenzione di Rfi. «Il problema dell'adeguamento delle infrastrutture della provincia deve essere un punto fermo anche della prossima legislatura. Il mio impegno è quello di portare le istanze di un territorio strategico per i collegamenti nord-sud, sia su strada che su ferro, all'attenzione del governo».

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro