Quotidiani locali

suzzara

Trovato morto in una stanza d’albergo 

Sospetta overdose per un 35enne di Suzzara. A fare la tragica scoperta è stato il padre, che cercava di contattarlo

SUZZARA. Un giovane di trentacinque anni è stato trovato senza vita in una stanza del Blue Hotel di via dell’Artigianato a Suzzara. A fare la macabra scoperta è stato il padre il quale, non riuscendo a mettersi in contatto col giovane che non rispondeva al telefono, è andato dove sapeva l’avrebbe trovato. Il trentacinquenne, con un passato difficile di tossicodipendenza, residente a Suzzara, da un paio di giorni se n’era andato da casa per qualche dissidio in famiglia, niente di irreparabile comunque. Da venerdì notte aveva preso una stanza in hotel in attesa di trovare un’altra sistemazione. Il padre, ieri mattina, aveva bisogno di parlare al figlio e lo ha raggiunto in albergo. Ha bussato più volte alla sua porta, ma niente.

Il ragazzo non rispondeva. Allora l’uomo ha fatto intervenire il personale di servizio che ha aperto la porta con un passepartout. Il figlio era riverso a terra, nel bagno, ormai privo di vita. Pare che ad ucciderlo sia stato un arresto cardiaco provocato da un’overdose di stupefacenti. Sul suo corpo non sono state trovate tracce di violenza. Immediatamente è partita la chiamata al 118 ma quando il personale del servizio di emergenza è arrivato sul posto, per il giovane non c'era già più nulla da fare. La morte probabilmente risale alla notte o alla serata precedente. La salma del giovane è stata portata alle camere mortuarie dell’ospedale di Suzzara a disposizione dell’autorità giudiziaria. È molto probabile che il magistrato di turno disponga l’autopsia, è la prassi che viene sempre seguita in casi come questo. I rilievi sono stati compiuti dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Gonzaga che, appena partito l’allarme, si sono precipitati sul posto per un sopralluogo. (m.p.)

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro