Quotidiani locali

suzzara

Colpo nel negozio di telefonia, bottino da 25mila euro

Danni ingenti al negozio, a compiere il furto una banda armata di mazza

SUZZARA. Spaccata ai danni del negozio Mediaphone Wind di Martina Sanches Adames, in via Mitterrand, nel centro commerciale Po. Razziati cellulari e televisori di ultima generazione.

Il bottino è di circa 25mila euro e i danni sono ingenti. Il furto è avvenuto nella notte di lunedì da parte di una banda specializzata composta da almeno 4-5 persone che, con una mazza da muratore, ha prima abbattuto la vetrata antisfondamento e poi ha distrutto la porta blindata del magazzino interno. I ladri hanno agito indisturbati perché di notte il centro è completamente deserto. Di fronte all'area commerciale c'è il centro piscine Cloromania che però era chiuso. Lo stabile avrebbe dovuto essere abitato ma la ditta che ha costruito il centro con annessi negozi e appartamenti è fallita.

La zona dove ha sede il negozio Mediaphone è isolata dal resto del centro commerciale. Nella piazzetta c'è solo una lavanderia automatica, un centro massaggi e un negozio di abbigliamento e accessori di pelletteria. Le uniche telecamere in funzione sono quelle interne al negozio di cellulari ed elettrodomestici. I malviventi hanno sferrato colpi violenti al cristallo e alla porta blindata. Colpi che se la zona fosse stata popolata, si sarebbero nettamente sentiti: in quel caso qualcuno avrebbe potuto dare l'allarme. La titolare, avvisata dai carabinieri, si è trovata il negozio distrutto.

La vetrata abbattuta all'interno aveva demolito scaffalature e totem pubblicitari. Nella fretta di portare via il bottino, un televisore è caduto di mano ai ladri e si è rotto. Per questo motivo è stato abbandonato.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro