Quotidiani locali

curtatone

Triplo tamponamento a Grazie: la rabbia dei residenti

File di chilometri, Cremonese bloccata per ore. Traffico deviato nella frazione: «Pericoloso l’incrocio di via Morante. Ma le istituzioni ci hanno dimenticato»

CURTATONE (Grazie). Un tamponamento a catena. Furgoni che si urtano e si accartocciano. Per fortuna solo contusi, nessun ferito grave. A risentirne, però è la viabilità.

Il tamponamento manda in tilt per ore la viabilità sulla Cremonese. Code chilometriche in un senso e nell’altro che provocano la paralisi per ore della circolazione stradale.

Camion che invertono la marcia, gente spazientita. E alla fine la necessità di aprire parzialmente la via Francesca nella frazione di Grazie, solitamente chiusa al traffico, per far defluire l’intenso flusso di auto e mezzi pesanti.

La mattinata di passione degli automobilisti è iniziata alle 11.30 quando un veicolo proveniente da Mantova e che doveva svoltare a sinistra in via Morante, si è fermato per far passare dei mezzi che provenivano in senso contrario. Dietro di lui si sono fermati due furgoncini mentre un terzo non è riuscito a evitare l’impatto e ha tamponato violentemente finendo per incastrare il muso sotto al pianale del furgone che lo precedeva.

Nonostante il violento urto e il tamponamento a catena che si è determinato, non vi sono feriti, ma solo contusi e medicati. Il traffico però si è bloccato e nel giro di poche decine di minuti le code sono arrivate alle porte di Mantova da un lato e di Castellucchio nell’altro senso.

Notevoli le lamentele dei residenti. «Ecco cosa accade per un tamponamento - ha spiegato un frontista di via Pille - la strada è stretta e non si riesce a far defluire il traffico. Ci sono code di chilometri».

«L’incrocio di via Morante è troppo pericoloso - spiega un altro residente - qui ogni mese accade un incidente e purtroppo a volte anche grave. Non ne possiamo più. Sulla Sabbionetana strada Morante ha una rotatoria da anni; qui, dove c’è più traffico, invece niente. La faranno sulla provinciale per Rivalta sul Mincio».

«La Provincia, grazie a 750mila euro della Regione e 250mila propri - replica l’assessore di Curtatone Luigi Gelati - costruirà entro l’anno prossimo la rotatoria fra Cremonese e provinciale per Rivalta sul Mincio. Noi invece entro l’anno, come Comune metteremo un semaforo intelligente proprio all’incrocio di strada Morante. Sono cose fattibili per risolvere il problema sicurezza, mentre è impossibile pensare ad altre soluzioni».

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro