Quotidiani locali

Gazoldo degli Ippoliti

Il paese cambia volto. Opere per un milione

Al via l’ampliamento del parcheggio del cimitero, lavori alla biblioteca e asfalti. Saranno sistemati palestra e sede comunale. Idea ciclabile via Marconi-Svigrada

GAZOLDO DEGLI IPPOLITI. Interventi a sede comunale, palestra, biblioteca, cimitero. Una nuova ciclabile come obiettivo da sviluppare, senza dimenticare le tante asfaltature previste.

Sono in arrivo cantieri importanti a Gazoldo degli Ippoliti. Tre si apriranno a breve. Con 135mila euro verrà ampliato il parcheggio del cimitero. L’obiettivo è creare nuovi posti, visto il forte afflusso in occasione di ricorrenze speciali, e regolare la viabilità per evitare rischi legati alla sicurezza. Verranno disegnati gli stalli, che saranno circa ottanta, e saranno ridisegnati ingresso ed uscita del parcheggio.

Sarà concluso entro l’estate il secondo lotto di lavori alla biblioteca. Dopo la sistemazione di piano terra e tetto, già terminata, toccherà al primo piano. Il costo 74mila euro, 20mila dei quali coperti grazie ad un bando regionale. Il progetto prevede la demolizione di alcune tramezze in modo da ricavare un ampio salone da utilizzare per eventi e laboratori didattici, il rifacimento dell’impianto elettrico, l’installazione di una nuova caldaia per l’impianto di riscaldamento, la sostituzione dei serramenti e l’impermeabilizzazione del terrazzo, viste le infiltrazioni d’acqua registrate al piano terra.

In partenza anche le asfaltature. Si tratta di un totale di 15mila metri quadrati di tratti stradali. Il Comune parteciperà con 70mila euro, la parte restante della spesa sarà a carico di Sicam, impegnata nel ripristino degli asfalti dopo i lavori per l’acquedotto. Nei tratti si interverrà anche su segnaletica orizzontale e verticale. Si punterà, poi, ad un restyling della palestra. Nei mesi scorsi è stata rifatta la copertura. Ora, il secondo step. Sarà creata una piccola infermeria, separata in maniera migliore l’area del pubblico con quella degli atleti, realizzata un’illuminazione a led. La struttura sarà dotata di filodiffusione, videosorveglianza e sistema di allarme. Costo, 100mila euro.

Prevista, invece, una spesa di 120mila euro per la manutenzione di villa Ippoliti, sede comunale. Saranno cambiati i serramenti, sistemati gli intonaci e verrà portata a termine una generale tinteggiatura. L’amministrazione Leoni, infine, è a caccia di bandi per un’opera indicata come prioritaria dai residenti. Si tratta della creazione del percorso ciclopedonale che collegherà via Marconi con l’area residenziale Svigrada. Per la realizzazione del tratto, di circa 200 metri, la stima di spesa sfiora i 340mila euro. Questo perché sarà necessario tombare una parte del fosso Corgolo.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro