Quotidiani locali

mantova

Tablet e visore virtuale donato ai bimbi autistici

Gli strumenti tecnologici consegnati alla media Alberti a 16 bimbi con autismo dai 3 ai 12 anni 

MANTOVA. Un tablet, un porta tablet colorato e un visore per la realtà virtuale. Sono gli strumenti tecnologici consegnati ieri alla media Alberti a 16 bimbi con autismo dai 3 ai 12 anni.

L’obiettivo? Aiutarli a diventare autonomi e migliorare le loro relazioni con i compagni. Il progetto denominato “Tecnologie per il gioco, l’apprendimento e l’inclusione” è promosso e finanziato con un budget di circa 7mila euro da Rotary Club Mantova e da Inner Wheel. La parte informatica su cui si basa il processo di apprendimento porta la firma di Mirko Gelsomini del laboratorio di ricerca I3Lab del Politecnico di Milano. Il progetto ha avuto il supporto del provveditore Novella Caterina.

«Puntiamo al divertimento, all’apprendimento e all’inclusione. Un’inclusione – spiega Gelsomini – dove è proprio il bimbo con autismo che coinvolge gli amici e i compagni di classe. Le attività informatiche si sviluppano su una storia che si ispira a un cartone animato o che è stata ideata direttamente dai bambini. In alcuni casi anche i disegni nascono dalla fantasia dei più piccoli».

Ogni apparecchiatura è dunque personalizzata. Il tablet ha in memoria 122 attività su 10 livelli di difficoltà ed ogni giorno ne vengono caricate in automatico due nuove con un livello che rispecchia le necessità dell’alunno. Vi sono attività legate alle abilità visuo-motorie dove bisogna collegare due punti seguendo un percorso che diventa sempre più stretto e tortuoso e per facilitare la memoria dove viene ricreato il gioco con le carte del memory. Indossando il visore si entra nella realtà virtuale: in un racconto dove bisogna seguire con gli occhi il personaggio principale. Il visore può essere poi prestato ad altri compagni con i quali il bimbo inizierà ad interagire. Per promuovere la relazione tra coetanei alla scuola Alberti sarà istallato un software che permetterà ai ragazzi di giocare entrando nella realtà virtuale proiettata a parete muovendosi con il corpo.


 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro