Quotidiani locali

mantova

Cambio gestione al Palabam. Arriva una società di Carpi

Ad aggiudicarsi la gestione del Palabam fino all’8 agosto 2033 sarà la neonata Imemi snc di Carpi, unica offerta pervenuta

MANTOVA. Ad aggiudicarsi la gestione del Palabam fino all’8 agosto 2033 sarà la neonata Imemi snc di Carpi. La comunicazione è arrivata ieri dal curatore fallimentare Stefano Stringa che ha aperto la busta con l’unica offerta pervenuta. La società modenese ha offerto – come anticipato ieri – 703.500 euro, il minimo previsto dalla gara. Imemi è costituita da tre grosse società del settore spettacoli.

La capofila è International music and arts di Carpi che detiene il 53% del capitale; soci di minoranza con il 32% la napoletana Italstage srl, colosso negli allestimenti dei concerti all’aperto (l’anno scorso a Modena fornì il palco per Vasco Rossi) e, con il 15% Eventi srl di Verona. «Fino all’aggiudicazione definitiva non parlo» ha fatto sapere il ceo di International, Francesco Cattini. Il curatore ha già informato il giudice sull’esito dell’asta e nei prossimi giorni notificherà il risultato ai creditori principali. In teoria ci sono dieci giorni di tempo per rilanciare con un’offerta più alta, ma difficilmente accadrà.
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PUBBLICARE UN LIBRO

Sconti sulla stampa e opportunità per gli scrittori