Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Renoldi punta a ridurre ancora il debito

SAN MARTINO DALL’ARGINE. Presentazione della lista e del programma ieri sera di Progetto Comune al salone polivalente del centro anziani dopo che la pioggia aveva in parte compromesso il precedente...

SAN MARTINO DALL’ARGINE. Presentazione della lista e del programma ieri sera di Progetto Comune al salone polivalente del centro anziani dopo che la pioggia aveva in parte compromesso il precedente incontro. Alessio Renoldi, che corre per la riconferma, ha presentato i 10 candidati composti dalla completa l'amministrazione uscente (Sonia Gandolfi, Cedrik Pasetti, Giorgio Gandolfi, il vice Franco Durantini) e i sei nuovi giovani (Federica Gerola, Luca Zambolo, Lorenzo Renoldi, Diego Pasetti, ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

SAN MARTINO DALL’ARGINE. Presentazione della lista e del programma ieri sera di Progetto Comune al salone polivalente del centro anziani dopo che la pioggia aveva in parte compromesso il precedente incontro. Alessio Renoldi, che corre per la riconferma, ha presentato i 10 candidati composti dalla completa l'amministrazione uscente (Sonia Gandolfi, Cedrik Pasetti, Giorgio Gandolfi, il vice Franco Durantini) e i sei nuovi giovani (Federica Gerola, Luca Zambolo, Lorenzo Renoldi, Diego Pasetti, Alberto Bozzi, Anna Maria Venturini). Renoldi è partito dalla credibilità acquisita in questi 5 anni per aver mantenuto le promesse fatte nel 2013 per poi affrontare il programma lasciando spazio ad ogni candidato consigliere. Si punterà su manutenzioni (pertinenze di via Gonzaga o piazza Matteotti, sistemazione edifici pubblici, nuova sede Avis, parchetto via Gonzaga o verde, mentre per le opere più rilevanti si procederà se si otterranno contributi.

Continueranno diminuzione del debito, bonifica Gerelli, nuovo Pgt. Ci sarà particolare attenzione alla vicenda del gas. Ripresa, quest’ultima, anche dall'intervento di Pasetti: si cercherà di giungere ad un accordo con A2A che chiedeva in origine oltre 1 milione di euro, passati a 478mila più Iva e interessi. Se, come ha detto più volte Renoldi, è meglio che il bene storico caro ai sanmartinesi che lì sono cresciuti, ossia l'ex convento ed ex Acli, sia passato in diritto di superficie per 40anni al Comune per le difficoltà della parrocchia nel cercare contributi, Pasetti ha rimarcato che è stato sollevato dagli avversari un problema che non esiste, perché «si procederà al recupero solo ricorrendo a contributi senza caricare di spese il Comune». (a.p.)