Quotidiani locali

Goitese raggirato su subito.it: condannato il truffatore

L'autore della truffa aveva venduto un'auto inesistente per poi rendersi irreperibile. Ma la vittima è riuscita a rintracciarlo con un trucchetto

GOITO. Quattro mesi per truffa. Ma di lui non c’è alcuna traccia. Francesco Parisi, 35enne salernitano, è stato condannato  per un imbroglio orchestrato sul sito Subito.it.

L’uomo aveva messo in vendita un’auto usata per 1.500 euro e si era accordato con un acquirente di Goito che gli ha versato la cifra in anticipo ricaricandogli la tessera PayPal. Ma del venditore e dell’auto non ha più avuto tracce. Al telefono non rispondeva nessuno.

È riuscito alla fine a rintracciarlo facendolo chiamare dalla sua fidanzata con un numero sconosciuto al truffatore, che c’è cascato e ha risposto.


 

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro