Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Comuni ricicloni: tre i mantovani arrivati alla vetta

Premiati Castellucchio, San Giovanni e Porto Mantovano. Riconoscimenti per Tea, 38 i paesi entrati in classifica

MANTOVA. Castellucchio primo in Lombardia tra i Comuni tra i 5mila e i 15mila abitanti, Porto Mantovano primo fra quelli sopra i 15mila abitanti e San Giovanni del Dosso primo per la bassa produzione pro-capite di rifiuti nei comuni sotto i 5mila abitanti. Sono i comuni mantovani che più si sono distinti tra i 39 gestiti da Mantova Ambiente (38 mantovani e uno in provincia di Brescia) che sono stati giudicati meritevoli da Legambiente di ricevere l’attestato di Comuni ricicloni 2018.

LA CERIM ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MANTOVA. Castellucchio primo in Lombardia tra i Comuni tra i 5mila e i 15mila abitanti, Porto Mantovano primo fra quelli sopra i 15mila abitanti e San Giovanni del Dosso primo per la bassa produzione pro-capite di rifiuti nei comuni sotto i 5mila abitanti. Sono i comuni mantovani che più si sono distinti tra i 39 gestiti da Mantova Ambiente (38 mantovani e uno in provincia di Brescia) che sono stati giudicati meritevoli da Legambiente di ricevere l’attestato di Comuni ricicloni 2018.

LA CERIMONIA

Si è svolta il 27 giugno a Roma, la venticinquesima edizione del concorso nato nel 1994 che premia quelle realtà locali che più si sono distinte nella gestione virtuosa dei rifiuti, che hanno ridotto drasticamente lo smaltimento in discarica, hanno raccolte differenziate avviate a riciclaggio, ma anche acquistato beni, opere e servizi, che abbiano valorizzato i materiali recuperati dalla raccolta differenziata.

Un appuntamento a cui aderisce un numero sempre maggiore di Comuni, che vedono nell'iniziativa di Legambiente, patrocinata dal ministero dell’Ambiente, un importante momento di verifica e di comunicazione degli sforzi compiuti per avviare e consolidare la raccolta differenziata, e più in generale, un sistema integrato di gestione dei propri rifiuti.

LE CLASSIFICHE

Le classifiche comprendono i Comuni che hanno partecipato alla selezione e che risultano avere, oltre ad una percentuale di raccolta differenziata (RD) uguale o superiore al 65%, una produzione procapite di rifiuto indifferenziato (data dalla somma del secco residuo e dalla quota non recuperata dei rifiuti ingombranti) inferiore o uguale ai 75 Kg all’anno per abitante. Le classifiche sono stilate su base regionale. Per ogni regione vengono definiti i vincitori assoluti per quattro categorie: comuni sotto i 5.000 abitanti, comuni tra i 5.000 e i 15.000 abitanti, comuni sopra i 15.000 abitanti e comuni capoluogo.

I MANTOVANI SUL PODIO

Per Castellucchio ha ricevuto il riconoscimento il vicesindaco Silvano Lini, per Porto Mantovano il sindaco Massimo Salvarani, per San Giovanni Del Dosso ha ritirato il premio il direttore di Mantova Ambiente Anzio Negrini. Nella classifica dei Comuni ricicloni della regione Lombardia moltissimi i mantovani ai primi posti: dalla seconda alla quindicesima posizione sono tutte targate provincia di Mantova.

RICONOSCIMENTO A MANTOVA AMBIENTE

A questi premiati si aggiungono i vincitori per ogni categoria merceologica di rifiuto e i vincitori della speciale categoria “Cento di questi consorzi” dedicata alla miglior raccolta su base consortile. In questa graduatoria si inserisce, con risultati sempre migliori, Mantova Ambiente che, di anno in anno, ha scalato la classifica fino ad arrivare all’attuale terza posizione, dietro a Priula e Bacino Sinistra Piave entrambi della provincia di Treviso. Gli utenti complessivamente serviti dai primi tre consorzi della classifica “Consorzi oltre i 100mila abitanti”, superano il milione di abitanti.

LA CALSSIFICA PROVINCIALE

Sono infine 38 i comuni mantovani gestiti da Mantova Ambiente che si sono classificati (su 41 comuni Ricicloni della provincia), cui si aggiunge Botticino in provincia di Brescia. Con una produzione di 41,2 chili all’anno per abitante di rifiuto secco San Giovanni Del Dosso si aggiudca anche il primo posto in provincia di Mantova seguito da Ceresara, Castellucchio, Monzambano, Carbonara di Po. In fondo alla classifica mantovana: Suzzara con 75 chili di rifiuto secco prodotto all’anno per abitante. —