Quotidiani locali

monzambano 

Discesa al Mincio in abbandono: all’Europa costò 140mila euro

La gradinata tra il centro storico e il fiume è in balia alla vegetazione spontanea. Il Comune: «L’opera non è finita, mancano i fondi per il progetto originale»

MONZAMBANO. Vicolo Molini, ossia la gradinata che dal centro storico di Monzambano conduce al Mincio, è in abbandono. Erba alta e rifiuti. E addentrandosi verso il fiume, la situazione peggiora. Il cartello in cui viene descritto il programma dei lavori, con tanto di immagine del “prima” e “dopo”, giace a terra, capovolto e ricoperto dalla vegetazione. Costo dell’opera: 140mila euro.

L’amministrazione comunale, pur ammettendo di aver trascurato la manutenzione, spiega: «I lavori non sono ancora terminati. Sono stati sospesi anni fa e mai più presi in mano. Deve ancora essere costruito il ponticello che attraversa il canale e permette di raggiungere la ciclabile. Ma mancano i fondi. Sono rimasti 15-16mila euro, insufficienti. Al momento stiamo valutando se programmare il ponte oppure il sentiero». I lavori per ora sono arrivati fino alla sponda del Canale Virgilio, mentre lungo il percorso pedonale, assicura il sindaco, verranno presto messe le panchine.

Il progetto, ereditato dalla giunta Bompieri, nacque all'interno di un percorso di riqualificazione storico ambientale, il cosiddetto Waterfront dal Garda al Po, finanziato dall’Unione Europea. Il piano originale annunciava la realizzazione di un ponteggio per il collegamento diretto con la ciclabile, e si ipotizzava anche ad una biblioteca con vista sulla valle.

Il sentiero ora, spiega la giunta Cappa, potrebbe fungere da alternativa al ponte, poiché permetterebbe di accedere alla provinciale, in concomitanza con l'inizio della scalinata del monumento ai Caduti e collegarsi alla ciclabile del Mincio. L’intenzione è di portare a termine il progetto. A beneficio dei residenti e anche dei visitatori, soprattutto a piedi.

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro