Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Profitti dalle lumache: si vende anche la bava

Sabato dalle 8.30 alle 17 nella sala civica di Villa Poma giornata informativa sull’elicicoltura

VILLA POMA. Allevare lumache. Sabato 21 luglio dalle 8.30 alle 17 nella sala civica di Villa Poma giornata informativa sull’elicicoltura. Uno dei promotori della giornata è Riccardo Chicconi, titolare con il padre Enea di un allevamento di lumache a Revere, il più grande in Italia, con 70 recinti. L’azienda ha iniziato la sua attività nel 2016. «Nel 2017 ci siamo aggiudicati il premio qualità – sottolinea l’imprenditore – dall’inizio dell’anno abbiamo già raccolto 700 chili di lumache ma il ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

VILLA POMA. Allevare lumache. Sabato 21 luglio dalle 8.30 alle 17 nella sala civica di Villa Poma giornata informativa sull’elicicoltura. Uno dei promotori della giornata è Riccardo Chicconi, titolare con il padre Enea di un allevamento di lumache a Revere, il più grande in Italia, con 70 recinti. L’azienda ha iniziato la sua attività nel 2016. «Nel 2017 ci siamo aggiudicati il premio qualità – sottolinea l’imprenditore – dall’inizio dell’anno abbiamo già raccolto 700 chili di lumache ma il nostro obiettivo è di raggiungere i 10mila chili, anche perché la produzione ha la sua maggiore resa durante l’estate». A fondare l’attività è stato il padre Enea, ex dirigente commerciale in pensione. Il prodotto è richiesto maggiormente da ristoranti, rivendite commerciali oltre che per la cura del corpo. «Entro breve – sottolinea Riccardo Chicconi – realizzeremo una camera bianca per produrre bava di lumaca, prodotto ricercato dalle case farmaceutiche per le proprietà vitaminiche e proteiche». —