Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Rubano 300 litri di gasolio Arrestati dai carabinieri

Due ladri presi con le mani  nel sacco nel piazzale di Paganella autotrasporti  mentre caricano 12 taniche  di carburante sulla loro auto 

Presi i ladri di gasolio. I carabinieri hanno colto con le mani nel sacco due uomini che avevano appena rubato 300 litri di gasolio dalla ditta di autotrasporti Paganella di Valdaro.

Sorpresi mentre caricavano le taniche su un'auto, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Si tratta di un 32enne e un 31enne dell'Est Europa, residenti in zona, che dopo aver passato la notte in camera di sicurezza, nella mattinata di ieri sono comparsi davanti al giudice. Gli arresti sono stati co ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Presi i ladri di gasolio. I carabinieri hanno colto con le mani nel sacco due uomini che avevano appena rubato 300 litri di gasolio dalla ditta di autotrasporti Paganella di Valdaro.

Sorpresi mentre caricavano le taniche su un'auto, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. Si tratta di un 32enne e un 31enne dell'Est Europa, residenti in zona, che dopo aver passato la notte in camera di sicurezza, nella mattinata di ieri sono comparsi davanti al giudice. Gli arresti sono stati convalidati con l'obbligo di presentazione per tre giorni la settimana alla polizia giudiziaria di Mantova, in attesa del processo.

I due, con i volti coperti da passamontagna, si sono introdotti all’interno del piazzale della ditta di autotrasporti ed hanno asportato dai serbatoi di alcuni camion parcheggiati, circa 300 litri di gasolio suddividendoli in dodici taniche.

Qualcuno però si è accorto del movimenti sospetti nel piazzale della ditta e ha dato l’allarme al 112. La segnalazione non ha colto di sorpresa i carabinieri, che da qualche tempo stavano indagando su alcuni furti di carburante messi a segno nella zona, alcuni dei quali proprio alla Paganella.

La zona era tenuta particolarmente sotto controllo, con servizi mirati di pattuglie e sopralluoghi.

Questo ha permesso ai militari di arrivare alla Paganella in un tempo molto breve. Sul posto sono arrivati i carabinieri del Radiomobile, con i colleghi delle stazioni di Mantova e Bigarello.

Quando i carabinieri li hanno sorpresi, stavano caricando tutto il materiale su di un’autovettura, e hanno abbozzato un tentativo di fuga, subito stoppato dai militari.

In seguito, da riscontri incrociati e da indagini effettuate, si è verificato che i due risulterebbero responsabili anche di altri furti messi a segno ai danni della Paganella autotrasporti, di altri 1000 litri circa di gasolio. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI