Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Rapina con pestaggio: denunciati i tre banditi

Due settimane fa avevano picchiato un negoziante per poi rapinarlo di tutto il denaro contenuto nel registratore di cassa

ACQUANEGRA SUL CHIESE. Due settimane fa avevano picchiato un negoziante per poi rapinarlo di tutto il denaro contenuto nel registratore di cassa. Martedì 31 luglio, dopo un’inchiesta lampo da parte dei carabinieri della compagnia di Viadana, i tre banditi sono stati finalmente identificati e denunciati. L’arresto non è stato possibile per mancanza di flagranza. Si tratta di un pakistano e due indiani: il primo ha 33 anni e gli altri due rispettivamente di 41 e 27 anni. Hanno agito a volto sc ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

ACQUANEGRA SUL CHIESE. Due settimane fa avevano picchiato un negoziante per poi rapinarlo di tutto il denaro contenuto nel registratore di cassa. Martedì 31 luglio, dopo un’inchiesta lampo da parte dei carabinieri della compagnia di Viadana, i tre banditi sono stati finalmente identificati e denunciati. L’arresto non è stato possibile per mancanza di flagranza. Si tratta di un pakistano e due indiani: il primo ha 33 anni e gli altri due rispettivamente di 41 e 27 anni. Hanno agito a volto scoperto convinti, forse, di non essere riconosciuti. ù

Non hanno avuto bisogno di armi, è bastata la violenza dei loro pugni a piegare la resistenza del negoziante che poi è stato costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso. L’assalto è stato messo a segno il 16 luglio scorso, all’orario di chiusura. I tre hanno fatto irruzione cogliendo di sorpresa il proprietario del negozio riempiendolo di pugni. Poi sono fuggiti con seicento euro in contanti. I carabinieri di Acquanegra e i colleghi della compagnia di Viadana, grazie alla descrizione fornita dalla vittima, si sono messi subito al lavoro e nel giro di poco tempo hanno rintracciato i tre denunciandoli per rapina.