Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Sbanda in bicicletta e sbatte la testa. Un 23enne in coma lotta per la vita

Era con un connazionale ma non è ancora stato identificato. Il giovane è ricoverato nel reparto di Rianimazione di Cremona

VOLTA MANTOVANA. Grave incidente stamattina, 31 luglio, intorno alle nove a Volta Mantovana, in via Bozzolo. A rimanere ferito un ragazzo 23enne probabilmente del Gambia ospite, con altri connazionali, del comune collinare. Mentre pedalava in sella alla sua bicicletta, improvvisamente ha perso il controllo ed è finito contro una cancellata sbattendo violentemente la testa. Ora è ricoverato, in coma, nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cremona.

Con lui c’era anche un connazionale ma a ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

VOLTA MANTOVANA. Grave incidente stamattina, 31 luglio, intorno alle nove a Volta Mantovana, in via Bozzolo. A rimanere ferito un ragazzo 23enne probabilmente del Gambia ospite, con altri connazionali, del comune collinare. Mentre pedalava in sella alla sua bicicletta, improvvisamente ha perso il controllo ed è finito contro una cancellata sbattendo violentemente la testa. Ora è ricoverato, in coma, nel reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cremona.

Con lui c’era anche un connazionale ma a dare l’allarme è stato un abitante del posto. Sul posto sono accorse l’auto medica e l’ambulanza e in un secondo momento anche l’elicottero che l’ha trasferito all’ospedale di Cremona. A occuparsi della dinamica dell’incidente la polizia locale del Consorzio dell’Alto Mantovano che sta ancora cercando di identificare il giovane che, al momento dell’incidente era privo di documenti. Secondo una prima ricostruzione dei fatti il 23enne stava affrontando, in bici, un tratto in discesa. Probabilmente ha preso velocità e nel momento in cui ha dovuto curvare ha perso il controllo della bicicletta. Ed è andato a sbattere con la testa contro una cancellata di ferro. Un urto violentissimo che gli ha fatto perdere subito conoscenza. Così l’hanno trovato i soccorritori che, senza perdere tempo, hanno allertato l’eliambulanza di Brescia.

Via Bozzolo, dov’è avvenuto l’incidente, è una via stretta e a senso unico con automobili parcheggiate solo su un lato. La polizia locale sta cercando di ricostruire i fatti per capire cosa sia successo. Secondo una prima ricostruzione non sembra che la bici sia stata tamponata. Gli agenti stanno anche cercando di identificarlo e aspettano di potergli parlare.