Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Il corteo di moto per l’ultimo saluto a Sara

Un corteo di motociclisti, di amici che con lei condividevano la stessa passione per le moto, si è unito al corteo per l’ultimo saluto a Sara Zanchi, la 50enne originaria di Ostiglia, morta martedì...

Un corteo di motociclisti, di amici che con lei condividevano la stessa passione per le moto, si è unito al corteo per l’ultimo saluto a Sara Zanchi, la 50enne originaria di Ostiglia, morta martedì scorso in un tragico incidente stradale a Polesine di Pegognaga. Tanti amici, tanti compaesani di Ostiglia e di San Benedetto dove Sara viveva con il marito Leonardo, hanno voluto dirle addio, stringendosi attorno alla famiglia.

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Un corteo di motociclisti, di amici che con lei condividevano la stessa passione per le moto, si è unito al corteo per l’ultimo saluto a Sara Zanchi, la 50enne originaria di Ostiglia, morta martedì scorso in un tragico incidente stradale a Polesine di Pegognaga. Tanti amici, tanti compaesani di Ostiglia e di San Benedetto dove Sara viveva con il marito Leonardo, hanno voluto dirle addio, stringendosi attorno alla famiglia.