Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Addio a Lino Di Mauro, ex presidente del Cai

Lino Di Mauro (foto da Facebook)

Maresciallo dell'Esercito, era stato promotore della divulgazione nelle scuole e artefice dei corsi di escursionismo. I funerali il 21 agosto

MANTOVA. Si è spento ieri Lino Di Mauro, ex presidente del Cai di Mantova che aveva guidato per due mandati, fra il 2006 e il 2011. Siciliano, ex maresciallo dell’Esercito operante nella caserma IV Missili, Di Mauro era stato promotore agli inizi degli anni Duemila della divulgazione nelle aule scolastiche, iniziativa che oggi il Cai prosegue con successo.
 
Era stato anche artefice dei corsi di escursionismo, dei quali era stato per anni direttore risultando fra i primi in Lombardia, a metà d ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MANTOVA. Si è spento ieri Lino Di Mauro, ex presidente del Cai di Mantova che aveva guidato per due mandati, fra il 2006 e il 2011. Siciliano, ex maresciallo dell’Esercito operante nella caserma IV Missili, Di Mauro era stato promotore agli inizi degli anni Duemila della divulgazione nelle aule scolastiche, iniziativa che oggi il Cai prosegue con successo.
 
Era stato anche artefice dei corsi di escursionismo, dei quali era stato per anni direttore risultando fra i primi in Lombardia, a metà degli anni ’90, a conseguire il titolo di “accompagnatore di escursionismo”. 
«Ha trasmesso a tanti i valori dell’andare in montagna in sicurezza – ricordano gli amici del Cai di Mantova – grazie alla sua grande passione ed all’amore per la montagna che comunicava con garbo e piacere. I momenti che abbiamo passato con lui resteranno indelebili in tutti noi, come i ricordi piacevoli delle tante escursioni».
 
Di Mauro lascia la moglie e due figli. I funerali si terranno martedì 21 agosto alle 9.30 nella parrocchiale di Sant’Antonio a Porto Mantovano.