Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Continua Estate sicura.Tre giorni di controlli per contrastare i furti

Operazione estate sicura della polizia di stato: tre giorni di controlli a tappeto con l’obiettivo di contrastare i furti

MANTOVA. Operazione estate sicura della polizia di stato: tre giorni di controlli a tappeto con l’obiettivo prioritario del contrasto ai furti. L’operazione, definita dalla Questura «ad alto impatto», ha visto l’impiego di personale del reparto prevenzione crimine, squadra volante, squadra mobile, ufficio immigrazione, polizia scientifica, stradale e ferroviaria. Controlli capillari sono stati eseguiti nelle aree considerate più a rischio, come piazza Cavallotti, piazza Don Leoni e la stazio ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MANTOVA. Operazione estate sicura della polizia di stato: tre giorni di controlli a tappeto con l’obiettivo prioritario del contrasto ai furti. L’operazione, definita dalla Questura «ad alto impatto», ha visto l’impiego di personale del reparto prevenzione crimine, squadra volante, squadra mobile, ufficio immigrazione, polizia scientifica, stradale e ferroviaria. Controlli capillari sono stati eseguiti nelle aree considerate più a rischio, come piazza Cavallotti, piazza Don Leoni e la stazione ferroviaria, oltre ai quartieri in cui si sono registrati furti in abitazione, come il quartiere Angeli, o episodi di danneggiamento come piazza Alberti.

Non sono mancati i controlli ai giardini pubblici, primi fra tutti i giardini Nuvolari, e le zone residenziali di Porto Mantovano e Curtatone. In occasione dell’articolato servizio, che ha visto l’impiego di oltre venti equipaggi della polizia, si è anche proceduto al controllo dei veicoli in transito tramite il sistema di lettura delle targhe Mercurio, che consente di individuare in tempo reale i veicoli rubati.

Nel corso dei servizi, è stato fermato vicino alla stazione un nigeriano S.R., 27anni, che ha mostrato una tessera sanitaria con dati e foto che non sembravano essere i suoi. Dalle verifiche è risultato che il documento apparteneva a un altro: è stato denunciato per false dichiarazioni al pubblico ufficiale, dopo di che è stata avviata la procedura di espulsione. Altri sette immigrati sono stati accompagnati all’Ufficio immigrazione per essere espulsi, in quanto clandestini. 

I CONSIGLI DELLA POLIZIA PER PREVENIRE I FURTI.

Quando sei assente

Per brevi periodi:

· Lascia qualche luce accesa, la radio, l’impianto stereo o il televisore in funzione.

· Chiudi sempre la porta a chiave e non lasciare le chiavi sotto lo zerbino o in altri luoghi alla portata di tutti.

· Ricorda che i messaggi sulla porta dimostrano che in casa non c’è nessuno.

· Se hai oggetti di valore che devi lasciare in casa fotografali: in caso di furto ne faciliterai la ricerca.

· Sensibilizza anche i vicini affinché sia reciproca l’attenzione a rumori sospetti sul pianerottolo o nell’appartamento. Nel caso non esitare a chiamare il numero di emergenza (112-NUE).

· Se tornando a casa trovi la porta aperta o chiusa dall’interno, non entrare. Potresti scatenare una reazione istintiva del ladro che si vede scoperto. Non fare l’eroe e telefona al 112-NUE.

Per lunghi periodi

· Non far sapere ad estranei i tuoi programmi di viaggi e vacanze. Evita di pubblicare su social Network (Facebook o altri) i tuoi programmi di viaggio poiché queste informazioni possono arrivare indirettamente a persone poco raccomandabili.

· Installa, se ti è possibile, un dispositivo automatico che, ad intervalli di tempo, accenda le luci, la radio, la televisione.

· Evita l’accumularsi di posta e pubblicità nella cassetta delle lettere chiedendo ad un vicino di ritirarla.

· Non divulgare la data del tuo rientro e, anche alla segreteria telefonica, non dare informazioni specifiche sulla tua assenza.

 

 

 


BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI