Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Omicidio di Sergio Lana. Paraga torna in libertà

Sergio Lana

Il comandante paramilitare bosniaco Paraga, ritenuto il responsabile della morte dei volontari italiani Sergio Lana, Fabio Moreni e Guido Puletti, dovrebbe essere rimesso in libertà, il 28 agosto

RIVAROLO. Tornerà libero forse già il 28 agosto Hanefija Prijic, il comandante paramilitare bosniaco Paraga, ritenuto il responsabile della morte dei volontari italiani Sergio Lana, Fabio Moreni e Guido Puletti, uccisi durante una spedizione umanitaria in Bosnia il 29 maggio 1993. Si salvarono solo Agostino Zanotti e Cristian Penocchio.

Lo scorso 11 maggio, la Corte di Cassazione aveva confermato la condanna a vent'anni di reclusione, emessa dalla Corte d'assise d'appello di Brescia, che già ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

RIVAROLO. Tornerà libero forse già il 28 agosto Hanefija Prijic, il comandante paramilitare bosniaco Paraga, ritenuto il responsabile della morte dei volontari italiani Sergio Lana, Fabio Moreni e Guido Puletti, uccisi durante una spedizione umanitaria in Bosnia il 29 maggio 1993. Si salvarono solo Agostino Zanotti e Cristian Penocchio.

Lo scorso 11 maggio, la Corte di Cassazione aveva confermato la condanna a vent'anni di reclusione, emessa dalla Corte d'assise d'appello di Brescia, che già aveva ridimensionato l'ergastolo inflitto in primo grado. La sentenza era diventata definitiva per Hanefija Prijic, di 53 anni, accusato di aver ordinato il massacro del cooperante cremonese Moreni, del bresciano Puletti e del giovane Lana, originario di Rivarolo Mantovano. Avendo l'ex comandante già scontato 13 anni in patria, sommati a quelli passati nelle carceri italiane, grazie all'indulto e alla scarcerazione anticipata, Paraga, che si è sempre dichiarato innocente, tornerà in libertà presumibilmente il 28 agosto.

Sergio Lana aveva solo 21 anni. Figlio unico, negli ultimi anni prima della morte, si era trasferito con i genitori Augusto e Franca Ferrari a Gussago, nel Bresciano. È sepolto a Rivarolo. —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI.