Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Fra Ostiglia e Revere la struttura più sicura

C’è un’opera che non era compresa fra quelle computate nella prima versione e che pur non essendo di proprietà della Provincia è stata all’ultimo momento inserita facendo lievitare il conteggio a 200...

C’è un’opera che non era compresa fra quelle computate nella prima versione e che pur non essendo di proprietà della Provincia è stata all’ultimo momento inserita facendo lievitare il conteggio a 200 milioni di euro. È il ponte ferroviario vecchio di Ostiglia, ormai dismesso e inutilizzato, ma che su proposta dei sindaci della zona e della Provincia stessa l’Anas potrebbe cedere perché venga trasformato in seconda corsia stradale. Un finanziamento di 20mila di euro è già stato destinato dal ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

C’è un’opera che non era compresa fra quelle computate nella prima versione e che pur non essendo di proprietà della Provincia è stata all’ultimo momento inserita facendo lievitare il conteggio a 200 milioni di euro. È il ponte ferroviario vecchio di Ostiglia, ormai dismesso e inutilizzato, ma che su proposta dei sindaci della zona e della Provincia stessa l’Anas potrebbe cedere perché venga trasformato in seconda corsia stradale. Un finanziamento di 20mila di euro è già stato destinato dal governo. Per il ponte stradale (che non è di criticità elevata), intervengono i due sindaci dopo alcuni allarmi dei giorni scorsi. «I cittadini stiano tranquilli - confermano i sindaci di Ostiglia, Valerio Primavori e di Borgo Mantovano, Alberto Borsari - dal momento che né Provincia, né Anas, ravvisano elementi di criticità». —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI