Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Delitto di Canneto, il destino l’ha strappata via: Paola è morta tra le sale che amava

I famigliari scelgono il riserbo per rispettare il ricordo. Ieri era il compleanno della figlia Giulia. È toccato proprio alla ragazza portare alla nonna la notizia della tragica scomparsa

CANNETO SULL'OGLIO. È morta nel museo che amava, che aveva contribuito a far crescere, che aveva studiato e coccolato. Una sua creatura che l’ha voluta con sé fino alla fine. Non c’è consolazione per i famigliari, gli amici e i tanti estimatori di Paola Beretta, 54enne uccisa sabato a fendenti di coltello da una donna che sarà sottoposta a perizia psichiatrica. Ma il fato ha voluto che la tragica fine sia avvenuta proprio nel luogo per il quale lei si era spesa. Ieri parenti e amici si sono ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

CANNETO SULL'OGLIO. È morta nel museo che amava, che aveva contribuito a far crescere, che aveva studiato e coccolato. Una sua creatura che l’ha voluta con sé fino alla fine. Non c’è consolazione per i famigliari, gli amici e i tanti estimatori di Paola Beretta, 54enne uccisa sabato a fendenti di coltello da una donna che sarà sottoposta a perizia psichiatrica. Ma il fato ha voluto che la tragica fine sia avvenuta proprio nel luogo per il quale lei si era spesa. Ieri parenti e amici si sono recati nell’abitazione di via Garibaldi, 203 per portare conforto al marito Matteo Usberti e ai figli Lorenzo, Gabriele e Giulia, la primogenita che domenica 2 settembre ha compiuto gli anni. Un compleanno bagnato dalle lacrime e dall’incombenza più dura: dire all’anziana madre di Paola che la figlia è stata uccisa. Una verità che, viste le condizioni della donna, le è stata risparmiata il primo giorno, ma che è toccato alla nipote riportarle ieri.




BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI