Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Consorzio Virgilio per la continuità Carra confermato

Il presidente rieletto per un nuovo mandato fino al 2021 Suo vice sarà Cecchin della latteria San Donato di Castellucchio

Consorzio Virgilio nel segno della continuità. Paolo Carra ieri è stato confermato alla presidenza e resterà in carica fino al 2021. Allevatore con 250 ettari in conduzione e 900 capi di razza Frisona, è presidente della Latteria Rocchetta di Suzzara. Non ha inciso sulle votazioni dunque l’inchiesta dei Nas in corso proprio sulla Latteria Rocchetta per irregolarità nell’utilizzo delle fasce che imprimono il marchio e per la presenza di forme senza la placca di caseina.

«Ringrazio il cda per l ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

Consorzio Virgilio nel segno della continuità. Paolo Carra ieri è stato confermato alla presidenza e resterà in carica fino al 2021. Allevatore con 250 ettari in conduzione e 900 capi di razza Frisona, è presidente della Latteria Rocchetta di Suzzara. Non ha inciso sulle votazioni dunque l’inchiesta dei Nas in corso proprio sulla Latteria Rocchetta per irregolarità nell’utilizzo delle fasce che imprimono il marchio e per la presenza di forme senza la placca di caseina.

«Ringrazio il cda per la fiducia che mi ha accordato e tutte le 45 cooperative socie di Virgilio, che raccolgono il latte di 1.500 allevatori lombardi – dichiara Carra – In un sistema caratterizzato ormai da alcuni anni da una marcata volatilità, il Consorzio Virgilio punta a valorizzare la qualità della produzione per affermarci sul mercato interno e su scala internazionale, dove grazie alla qualità e all’attrattività del Made in Italy abbiamo interessanti margini di crescita sia con i nostri formaggi Dop che con il burro, le panne e il mascarpone».

Alla vicepresidenza è stato nominato Giorgio Cecchin, presidente della Latteria San Donato di Castellucchio.

Il nuovo consiglio di amministrazione era stato eletto lo scorso 3 agosto, durante l’assemblea che ha approvato il bilancio 2017, con ricavi pari a 320,94 milioni di euro (+18% sull’anno precedente) e un utile di 1,996 milioni di euro. Ne fanno parte: Remo Brighenti (Latteria Roverbella), Roberto Vasconi (Latteria Padana), Cristian Odini (Caseificio Frizza), Attilio Leali (Latteria Gonfo), Gabriele Gorni Silvestrini (Latteria S. Angelo), Luigi Giovanni Sala (Caseificio Giardino), Valter Giacomelli (Caseificio Gardalatte), Renato Zaghini (Caseificio Europeo), Mauro Zilocchi (Latteria Vo Grande), Davide Errera (Latteria Agricola del Po), Paolo Benedusi (Latteria Agricola Quistello), Antonio Scapinello (Latteria S. Valentino), Maurizio Ottolini (Fondosviluppo spa, socio sovventore). —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI