Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Presto lavori in via Filzi La piazza sarà più sicura

MOTTEGGIANA (Villa Saviola)Il sindaco Fabrizio Nosari insieme al vicesindaco Rubes Calzolari, all’assessore al bilancio Andrea Amaini e al geometra Giorgio Chiarentin, nel corso di un incontro...

MOTTEGGIANA (Villa Saviola)

Il sindaco Fabrizio Nosari insieme al vicesindaco Rubes Calzolari, all’assessore al bilancio Andrea Amaini e al geometra Giorgio Chiarentin, nel corso di un incontro pubblico hanno presentato il progetto di riqualificazione di via Filzi, la via centrale che attraversa Villa Saviola e oggetto di proteste, da parte dei residenti, per l’alta velocità con cui le auto la attraversano.

L’amministrazione dell’Unione ha accertato l’impossibilità di installare dei dissuasori ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

MOTTEGGIANA (Villa Saviola)

Il sindaco Fabrizio Nosari insieme al vicesindaco Rubes Calzolari, all’assessore al bilancio Andrea Amaini e al geometra Giorgio Chiarentin, nel corso di un incontro pubblico hanno presentato il progetto di riqualificazione di via Filzi, la via centrale che attraversa Villa Saviola e oggetto di proteste, da parte dei residenti, per l’alta velocità con cui le auto la attraversano.

L’amministrazione dell’Unione ha accertato l’impossibilità di installare dei dissuasori e ha pensato a una soluzione alternativa. «Nel tratto centrale, lungo un centinaio di metri - spiega il sindaco Fabrizio Nosari - via Filzi si allarga a formare la oramai comunemente definita “piazza di Villa Saviola”. La strada raggiunge la larghezza di oltre 20 metri, senza che via sia una precisa indicazione, ad esclusione della segnaletica orizzontale, della porzione destinata a parcheggio, a transito veicolare e ad attraversamento pedonale. Abbiamo pensato di intervenire realizzando un attraversamento pedonale rialzato protetto da due aiuole spartitraffico che proteggeranno i pedoni consentendo a loro la sosta intermedia, e contemporaneamente delimiteranno le corsie di circolazione. Verranno messe, inoltre, nuove piante e sarà inoltre prevista la posa di luci segnaletiche». L’importo complessivo dell’opera è di 19mila euro. —

M.P.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI