Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

L'Arma dei carabinieri ringrazia il parroco detective

Don Stefano Tognetti aveva seguito il ladro e sventato il furto in chiesa allertando subito il 112

GOITO. Al Comando Provinciale di Mantova, nella mattinata del 10 settembre, il colonnello Fabio Federici ha ricevuto, insieme al Maggiore Simone Toni, comandante della Compagnia di Castiglione delle Stiviere e del Maresciallo Maggiore Cosimo Cavallo, comandante della Stazione di Goito, Don Stefano Tognetti, priore della chiesa “San Pietro” di Goito.

Nel corso dell’incontro, il comandante provinciale ha ringraziato il prelato per la solerzia dimostrata nell’allertare il 112 che ha permesso, lo ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

GOITO. Al Comando Provinciale di Mantova, nella mattinata del 10 settembre, il colonnello Fabio Federici ha ricevuto, insieme al Maggiore Simone Toni, comandante della Compagnia di Castiglione delle Stiviere e del Maresciallo Maggiore Cosimo Cavallo, comandante della Stazione di Goito, Don Stefano Tognetti, priore della chiesa “San Pietro” di Goito.

Nel corso dell’incontro, il comandante provinciale ha ringraziato il prelato per la solerzia dimostrata nell’allertare il 112 che ha permesso, lo scorso 8 settembre, l’immediata attivazione delle ricerche, da parte della centrale operativa dell’Arma di Castiglione, degli autori del furto compiuto in chiesa.

Il colonnello Federici ha evidenziato “quanto sia importante e fondamentale, per un efficace contrasto ai furti ed alle truffe, la tempestiva segnalazione da parte dei cittadini alle forze dell’ordine con il numero unico europeo 112”.

Don Stefano Tognetti ha “ringraziato i carabinieri per il risolutivo intervento che ha permesso l’identificazione dei due malfattori ed in particolare il Maresciallo Cavallo per la continua presenza nel territorio goitese, ponendosi quale sicuro punto di riferimento”.

Nell’occasione il Priore di Goito ha raccontato della sua recente esperienza missionaria in Perù e con il colonnello Federici si è ripromesso di effettuare un nuovo pellegrinaggio al Santuario della “Virgo Fidelis” di Incisa di Scapaccino (AT), di cui l’Ufficiale ha curato personalmente l’istituzione nel suo periodo di comando in quella provincia.