Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Consiglio sul doposcuola. La maggioranza non si presenta

Federici (Pd): "Un atto di prepotenza nei confronti della democrazia"

VIADANA. Con tanto di raccolta firme di un quarto dei consiglieri che compongono il consesso pubblico, le minoranze unite erano riuscite a far convocare il consiglio comunale di Viadana con un unico punto: “Ordine del giorno riguardante l’attivazione del servizio tempo prolungato scuola materna presentato dai consiglieri: Federici e Saccani del Pd, Teveri e Foti del M5S, Anzola de Il Grande Fiume, Perteghella di Viadana Democratica.

Tutti presenti, presidente del consiglio Ivan Gualerzi e se ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti senza meter

VIADANA. Con tanto di raccolta firme di un quarto dei consiglieri che compongono il consesso pubblico, le minoranze unite erano riuscite a far convocare il consiglio comunale di Viadana con un unico punto: “Ordine del giorno riguardante l’attivazione del servizio tempo prolungato scuola materna presentato dai consiglieri: Federici e Saccani del Pd, Teveri e Foti del M5S, Anzola de Il Grande Fiume, Perteghella di Viadana Democratica.

Tutti presenti, presidente del consiglio Ivan Gualerzi e segretario comunale in testa all’aula. Nessun esponente della maggioranza. Il vuoto.

«La maggioranza ha boicottato il consiglio da noi richiesto e voluto dalle famiglie interessate a risolvere la spinosa questione del doposcuola abolito - commenta Nicola Federici - Un deliberato atto di prepotenza non solo nei nostri confronti, ma nei confronti dei cittadini e della democrazia stessa. Si potevano almeno presentare a spiegare il perché di questa assenza. Si sono invece limitati a far dire al presidente che la maggioranza non era interessata a partecipare». —

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI .