Quotidiani locali

Foto

Due classi della media Sacchi alla mostra delle Fruttiere

La seconda e la terza B della scuola media Sacchi hanno visitato la mostra sui 350 anni del nostro quotidiano allestita a Palazzo Te. I ragazzi, accompagnati dalle insegnanti Mattioli, Codognola e Berardi hanno seguito con interesse e curiosità tutto il percorso apprezzando in particolar modo la linotype con i suoi caratteri in piombo e il filmato sulla storia del giornale.

Castel Goffredo rievoca la storica battaglia

Castel Goffredo si è svegliata sotto i colpi di cannone, esattamente come nel 1859, solo che stavolta, per fortuna, era solo una rievocazione. Nelle vicinanze di Villa Beffa il gruppo castellano "100ÈME de ligne" ha organizzato una vera e propria battaglia fra austriaci e forze franco-piemontesi per ricordare la liberazione del paese, poche ore prima che lo scontro si portasse a Solferino. La due giorni di ritorno al passato ha riscosso grande successo, sia fra i cittadini che sono accorsi a visitare il campo, sia fra le altre compagnie storiche

Gli chef stellati a Palazzo Ducale per aiutare la ricerca pediatrica

Imprenditori, professionisti e giornalisti. In 130 ieri hanno raccolto la chiamata de “Il Gusto per la Ricerca” a palazzo Ducale dove un sontuoso pranzo congegnato da cinque chef stellati, che hanno partecipato a titolo gratuito, ha fatto da catalizzatore per una giornata di beneficenza dedicata ai bambini e alla ricerca pediatrica. Poco meno di 90mila euro i fondi raccolti, quasi la metà dei quali attraverso un’asta di prodotti in buona parte messi a disposizione da sponsor locali. Sono stati battuti lotti di bottiglie di vino, forme di parmigiano, salumi, accessori di moda e altro ancora.
 

I cani invisibili protagonisti per un giorno

Protagonisti di questa passeggiata sono stati gli ex ospiti dei canili di Mantova e provincia adottati dai loro nuovi padroni negli ultimi mesi, per sensibilizzare la campagna di adozione dei randagi abbandonati e il sempre più grave incremento della sovrappopolazione dei canili LEGGI L'ARTICOLO

Tutti di corsa, la maratonina appassiona i podisti. Vince Marogna

MANTOVA. E’ ancora Alberto Marogna il signore della Maratonina. L’atleta di Marmirolo, della Spartacus Asd, taglia per primo il traguardo della 23° edizione, in 1h12’21” portando a quattro i suoi successi.A tallonarlo fino all’arrivo il ferrarese Alessandro Splendore, che sul ponte di San Giorgio rimane dietro di pochissimo, chiudendo a 1h12’29”. Terzo Federico Cagliani in 1h12’40”. Nelle donne nessuna mantovana riesce a salire sul podio, sul cui gradino più alto sale la pisana Tiziana Gianotti, con 1h 21’18”, davanti alla bresciana Lia Tavelli, che avrebbe voluto ripetere la vittoria del 2012, ma nonostante abbia migliorato il suo tempo (che scende da 1h28’10” a 1h26’57”9, deve arrendersi dopo l’allungo della rivale. Terza Greta Haller, che con 1h29’27 ruba il bronzo alla mantovana Natascia Pizza che chiude in 1h29’39”. In gara anche Naibe Salami, ma l’atleta professionista dell’Aereonautica ha corso fuori gara per ricordare la vittoria del 2009 e fare un po’ di allenamento.

 

Bike Festival, folla in centro e lungo i percorsi

Weekend di festa per gli amanti delle due ruote. La prima edizione del Mantova Bike Festival, con tante escursioni, esibizioni acrobatiche, mostre e convegni sulla bicicletta, è iniziata con un buon riscontro da parte degli appassionati di tutte le età LEGGI L'ARTICOLO

Trova Cinema

Tutti i cinema »

TrovaRistorante

a Mantova Tutti i ristoranti »

In edicola

Sfoglia Gazzetta di Mantova
su tutti i tuoi
schermi digitali. 2 mesi a soli 14,99€

ATTIVA Prima Pagina
ilmiolibro

Scarica e leggi gli ebook gratis e crea il tuo.